Ma il Dottore non c’è?

Commedia di un unico atto di genere brillante, si svolge interamente nella sala d’attesa di uno studio psicologico. Due donne e un uomo stanchi di sopportare le proprie “anomalie” decidono di affrontare un percorso medico individuale che li porterà a conoscersi e ad aprirsi verso una vita migliore. Sono sempre accompagnati dalla presenza irritante della personificazione dell’ansia.

In scena sabato 25 alle 21 con la compagnia MD Teatro

Biglietti quì